giovedì 14 gennaio 2016

Tagliatelle mela, castagne e pomodori secchi



#Le mie ricette #Collaborazioni

Oggi vi propongo una delle mie farneticanti creazioni, un primo piatto molto particolare con una combinazione di ingredienti che potrebbe sembrarvi un po' azzardata ma che è risultata sorprendentemente felice. Come la maggior parte delle mie ricette anche questa non è molto elaborata ma di facile esecuzione, l'unico ingrediente che non deve mai mancare è la fantasia.



Igredienti
per 4 persone

350 gr di tagliatelle fresche
100 gr di pomodori secchi
1 mela rossa
7/8 castagne
1 spicchio d'aglio
olio extravergine di oliva
1/2 limone
sale



Per quanto riguarda i pomodori secchi ho usato quelli sottolio che preparo ogni anno, li ho sgocciolati per bene togliendo l'olio in esubero e spezzettati. Ho sbucciato la mela, l'ho tagliata a tocchettie irrorata con alcune gocce di limone per evitare che si annerisse.



Ho fatto dorare lo spicchio d'aglio con l'olio extravergine di oliva in una capiente padella ma va bene anche una casseruola dai bordi bassi, ho aggiunto i pomodori secchi, ho mescolato per un paio di minuti quindi ho incorporato sia la mela che le castagne, ho salato, mescolato ben bene  e proseguito la cottura per una decina di minuti



In contemporanea ho cotto le tagliatelle in abbondante acqua salata, le ho scolate e le ho fatte saltare in padella per un paio di minuti a fuoco bassissimo. Ho impiattato e servito ben caldo.




Per accompagnare ed esaltare il gusto di questo primo piatto ho scelto il Signatura, un vino rosato dell'Azienda Agricola Cantine Pepi.


Il Signatura è un vino rosato di nero d'Avola e Syram che, come potrete vedere dalla foto sttostante ha un colore tenue e delicato dal quale non dovete lasciarvi trarre in inganno perchè questo vino ha carattere.
.


Il suo profumo è intenso e fragrante, ricco di note floreali, il gusto intenso. Si abbina alla perfezione a primi piatti di pasta, ad antipasti sia di terra che di mare, a carni bianche e verdure grigliate.
Cantine Pepi è un'azienda agricola siciliana che da ben quattro generazioni si occupa di vino, solida e sana come solo le aziende familiari sanno essere, rappresenta l'Italia che mi piace vedere in cui storie di famiglia, passione per il lavoro e produttività mostrano il meglio del nostro paese. Quest'azienda mi piace molto anche perchè è femminile al 99% cosa che ci dimostra quanto le donne unite nel perseguire uno scopo siano una vera forza della natura.


A capo dell'azienda attualmente ci sono Rosa Pepi e sua figlia Erika (al centro nella foto) che seguono con attenzione e passione ogni fase della produzione, dalla coltivazione delle vigne all'imbottigliamento dei vini.

Cantine Pepi oltre al sito ha anche un bellissimo blog che potrete visionare cliccando qui

43 commenti:

  1. Davvero un piatto insolito, mi piacerebbe proprio assaggiarlo :)

    RispondiElimina
  2. un abbinamento particolare ma penso a dir poco squisito! :P

    RispondiElimina
  3. molto interessante questa ricetta, gli ingredienti mi piacciono tutti , quindi penso proprio che il piatto sarà buonissimo!

    RispondiElimina
  4. questo piatto ha un aspetto delizioso, l'abbinamento degli ingredienti mi incuriosisce molto devo dire che non ho mai provato questo accostamento, ma voglio farlo sembra ottimo

    RispondiElimina
  5. una ricetta così non poteva che esser accompagnato da un buon vino, non rinuncerei mai alle tue tagliatelle! complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un vino davvero ottimo, ti consiglio di provarlo, ti sorprenderà.

      Elimina
  6. Bellissimo piatto..un accostamento molto particolare, non ho mai abbinato le mele con le castagne in un primo di tagliatelle!

    RispondiElimina
  7. un connubio davvero interessante quello che ci proponi oggi, mi piacerebbe provare queste tue tagliatelle, il vino deve essere di buona qualità

    RispondiElimina
  8. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  9. Ottimo il vino e molto invitante la tua insolita ma curiosa ricettina

    RispondiElimina
  10. Idea davvero interessante! Secondo me è il piatto giusto per stupire i propri commensali

    RispondiElimina
  11. E' un vino di qualità eccellente ed ha un gusto che difficilmente si dimentica.

    RispondiElimina
  12. Deliziose le tue tagliatelle, devo assolutamente provarle anche io, anche il Signatura sicuramente da provare

    RispondiElimina
  13. davvero una ricetta deliziosa, un abbinamento insolito ma che fa proprio venire voglia di provarlo e lo farò

    RispondiElimina
  14. mmmm che ricettina deliziosa! un ottimo condimento autunnale per le tagliatelle!

    RispondiElimina
  15. non ho mai provato questo connubio di ingredienti, una ricetta che trovo a dir poco molto ma molto originale.

    RispondiElimina
  16. Qui in Piemonte si abbinano molto le castagne con i secondi piatti e per i dolci, per i primi si usa direttamente la loro farina per farli in casa. Non le avevo mai provate come condimento per le tagliatelle. Grazie per il suggerimento del vino da abbinarci.

    RispondiElimina
  17. tutti ingredienti che adoro, ma che non avevo mai combinato, devo proprio provare questa ricetta mi hai incuriosita

    RispondiElimina
  18. No scusa ma questa ricetta è una tua idea? Cavoli che fantasia! Non avrei mai pensato ad abbinare questi ingredienti ma il risultato sembra stuzzicante ;)

    RispondiElimina
  19. E' una ricetta molto particolare,forse con un gusto altrettanto particolare,devo provarla,mi piace il vino che hai abbinato.brava

    RispondiElimina
  20. Non ho mai provato la ricetta con le mele sai!!?? Non conoscevo nemmeno il vino e vorrei tanto provarlo anche se bevo poco o niente.

    RispondiElimina
  21. Tagliatelle e vino: un'ottima conbinazione! Complimenti per la tua ricetta =)

    RispondiElimina
  22. davvero interessante questa tua versione delle tagliatelle! complimenti

    sono una tua nuova lettrice su GFC ;)

    RispondiElimina
  23. sembra davvero un piatto invitante, accostamenti particolari, devo provarlo assolutamente... complimenti per l'idea

    RispondiElimina
  24. Che strano abbinamento, non avrei mai pensato che potessero star bene insieme questi ingredienti; mi ispira anche il vino!

    RispondiElimina
  25. Non sono un asso della cucino ma è una ricetta molto semplice e mi incuriosisce l'accostamento, quindi credo proprio che lo proverò!

    RispondiElimina
  26. non amo le castagne ma questa ricetta mi ispira molto devo provarla e poi ti faccio sapere come è veniuta grazie per il consiglio

    RispondiElimina
  27. mi piace l'abbinamento delle castagne con la mela, tipicamente invernale , delicato ma non banale!

    RispondiElimina
  28. La ricetta delle tagliatelle mi sembra ottima, voglio provarla pure io!!!

    RispondiElimina
  29. Ma che buone che devono essere queste tagliatelle, mi piacerebbe provare questo vino che hai abbinato, che bel colore

    RispondiElimina
  30. Curioso questo abbinamento..deve essere un ottimo primo..devo replicarlo per i miei ospiti sabato a cena..vanno matti per questi ingredienti!

    RispondiElimina
  31. Un abbinamento molto curioso con prodotti che adoro, voglio proprio provarla

    RispondiElimina
  32. molto invitanti queste tagliatelle mela, castagne e pomodori secchi, mi incuriosisce molto l'accompagnamento del vino rosato Cantine Pepi, mi piacerebbe degustarlo

    RispondiElimina
  33. wow che spettacolo di piatto, è davvero molto invitante e posso solo vagamente immaginare quanto sia buono, da provare assolutamente a fare!

    RispondiElimina
  34. La variante delle castagne mi inciriosisce molto!! Adoro!!!!

    RispondiElimina
  35. Ottima ricetta ben diversa dal solito ...la voglio provare e vedere come mi viene, poi ti faccio sapere

    RispondiElimina
  36. adoro sia i pomodori secchi che le castagne e questo abbinamento non l'ho mai provato! saranno ottime le tagliatelle che hai realizzato ed il vino chissà che profumo!

    RispondiElimina
  37. Un tipo di abbinamento molto particolare che mi intriga davvero tantissimo! Il vino che hai scelto per accompagnare questo primo mi sembra ottimo!

    RispondiElimina
  38. E' la prima volta che trovo la mela in un primo piatto.... mi incuriosisce molto. Ottimo l'abbinamento con il vino, conosco Cantine Pepi

    RispondiElimina
  39. Ottima la ricetta e l'abbinamento del vino.

    RispondiElimina
  40. Ottime le tagliatelle ai funghi.Molto interessante questa ricetta!Bravissima !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. non so dove tu abbia visto i funghi in questa ricetta

      Elimina
  41. Mamma mia un abbinamento di sapori particolari, accompagnati da un ottimo vino.... cosa si può volere di più...

    RispondiElimina